domenica 1 maggio 2011

Milano:mangiando indiano e odiando ATM

A volte scopri angoli e zone che ti mostrano un altro lato della città talmente diverso che ti domandi perplesso "ma sono a Milano?!"  


Mi rendo conto che Milano non la conosco... sarà che un conto è vederla durante la settimana e un conto è vederla il 1° Maggio!

Questo altro non è che l'Arco della Pace, nulla di speciale come foto, ma è l'unica che ho scattato nel giro di 1 minuto.Mio marito, tanto per infierire, mi faceva notare che se cammini attraverso l'arco, cammini e cammini....prima o poi arrivi direttamente all' Arc de Triomphe di Parigi! e chissà che questa foto non sia di buon auspicio e prima o poi io non riesca ad andare a Parigi ! ma questa è un'altra storia!



Camminare a piedi (si perché siamo capaci di rendere Bike Me un servizio assurdo, che non può essere usato dai turisti! imparare dal resto del mondo no ?!) anziché prendere la metro ti fa vedere e vivere la città sotto un altro aspetto, partendo da Garibaldi, passando per il famoso Corso Como: la movida, la Milano da Bere, i ragazzi vestiti di tutto punto seduti su divanetti di pelle in mezzo alla strada, che sorseggiano il loro aperitivo smangiucchiando piccole cose e spendendo un sacco di soldi, arrivi al Parco Sempione e accanto a chi si rilassa sdraiato nell'erba cercando la prima abbronzatura, c'è chi corre super attrezzato, alla moda e con impegno, quasi come se anche questo fosse un lavoro... è domenica! rilassiamoci! vuoi correre, va benissimo, ma fallo rilassandoti perchè il lunedì mattina purtroppo è già dietro l'angolo! 
E per finire cerchi di attraversare il Castello Sforzesco, cercando di evitare di calpestare, borse, cinture, cd, occhiali, tutto rigorosamente falso...e io mi chiedo... ma i controlli dove sono ? dove sta la lotta all'evasione fiscale, al tarocco, alla clandestinità ? Ah già, è il 1° Maggio saranno a casa da lavoro, così come i geni che hanno inventato le macchinette ATM, che non ti segnalano che la carta è esaurita e se ricarichi l'abbonamento non riuscirai a stampare la ricevuta che ti SERVE! ed era troppo complicato permetterti di ristampare la suddetta ricevuta (che ti dicono di conservare con cura) inserendo la tessera in un'altra macchinetta, NO! per avere la ricevuta devi andare in un ATM POINT e farti una coda incredibile. e ovviamente doveva succedere proprio oggi che è chiuso! non mi resta che sperare che domattina nessuno mi controlli il biglietto! 

Nota positiva della giornata : avere finalmente una domenica normale come il resto del mondo, con il marito che non deve lavorare e che può stare con te a gustarsi dell'ottimo cibo indiano, servito da veri indiani, in un locale indiano, in centro a Milano !




1 commento:

  1. Ciao, sono Giuseppe, autore del blog cervelliamo http://cervelliamo.blogspot.com
    Effettuando ricerche in rete ho notato il tuo blog e volevo chiederti se vuoi collaborare scrivendo articoli anche su cervelliamo.
    Ci sono tante categorie su cui orientarsi e si può scrivere su uno o più argomenti.
    Facciamo una media di 3000 pagine viste al giorno e, man, mano, andiamo a crescere.
    Potrai utilizzare Cervelliamo come secondo blog, divulgare informazione con l'opportunità di guadagnarci su con il sistema adsense di google, facile, meritocratico e sicuro.
    Siamo presenti nei maggiori network della rete, siamo su google news, la fan page su facebook con più di 1550 persone, quello quello che scrivi, sarà letto sicuramente da qualcuno.
    Se ti piace l'iniziativa, conoscere il team, migliorare insieme, non esitare a contattarmi, sia per email o direttamente su facebook al mio indirizzo personale.
    http://www.facebook.com/cervelliam0
    Ti aspetto!

    RispondiElimina